SECONDA DIVISIONE : Altri tre ottimi punti!

Se è vero che le grandi squadre si vedono nel momento delle difficoltà, allora significa che la nostra formazione è sulla strada giusta per aspirare a traguardi inattesi! Le biancorosse si sono presentate nella bella palestra dell'UISP Imola con un organico decimato dall'influenza stagionale, ma dopo un momento di difficoltà nel primo set, il gioco si è assestato su buoni valori e alla fine l'Emilia si è imposta con scioltezza per 3  1. Dopo questa serie di successi la classifica è diventata senza dubbio molto confortante grazie al conseguimento della sesta posizione.

PRIMA DIVISIONE : Ancora un tie-break, ma finalmente vincente!

L'Emilia porta al quinto set anche la gara contro la Persicetana, ma questa volta la vittoria arride alle biancorosse al termine di una partita condotta in costante ascesa. Le prime due frazioni di gioco, infatti, vedono prevalere le giocatrici di casa che riescono a proporre soprattutto un efficace gioco d'attacco. Le nostre atlete però piano piano acquisiscono sicurezza e la rimonta procede spedita, tanto che negli ultimi tre set la squadra riesce a produrre azioni veramente efficaci, grazie anche ad un organico per la prima volta al completo che consente all'allenatrice di effettuare gli opportuni cambi.

SECONDA DIVISIONE : Un bel successo in crescendo!

Terza vittoria consecutiva per le nostre atlete che si impongono, questa volta per 3 a 1, sulle concittadine della Pontevecchio. Mentre nel primo set le biancorosse appaiono sorprese dall'intraprendenza delle giovanissime avversarie, poi gradualmente, ma inesorabilmente, il gioco dell'Emilia prende corpo e tutte le giocatrici in campo dimostrano affiatamento e concentrazione. Si è trattato probabilmente della migliore prestazione dall'inizio del campionato è così la squadra si inserisce pienamente al centro della classifica del torneo.

PRIMA DIVISIONE : Una buona prestazione, ma non basta!

Affrontando il PGS Welcome, in uno dei classici derby cittadini, la nostra formazione si impegna al massimo delle forze dando vita ad una gara dai contenuti tecnici e agonistici senz'altro validi, ma ciò non basta per conquistare punti e il risultato finale sorride alle avversarie per 3 a 1. Anche in questa occasione alcuni impedimenti fisici hanno costretto la squadra ad essere priva di cambi per le bande e così, dopo aver combattuto sempre punto a punto, si è avvertito un calo fisiologico proprio negli sprint finali di tre set su quattro.

PRIMA DIVISIONE : Una sconfitta con attenuanti

Nel confronto con il Nigelli, formazione che lo scorso anno militava in serie D, le biancorosse offrono una prova più che dignitosa, perdendo la gara per 3 a 1. Anche in questa occasione le biancorosse si sono presentate con una formazione decimata da malattie di stagione, ma nonostante questo fino al terzo set hanno contrastato validamente la superiorità tecnica delle avversarie, cedendo poi nettamente solo nel quarto. Si confida che dal prossimo turno di campionato la ruota inizi a girare in maniera favorevole, in modo da potersi presentare in campo finalmente a ranghi completi.

Sottocategorie